Settimana di preghiera per l´unità dei cristiani: in Italia fervono i preparativi

11-01-2018 09:12 -

Come tutti gli anni tra poco più di una settimana, dal 18 al 25 gennaio, ricorre in tutto il mondo la Settimana di preghiera per l´unità dei cristiani (SPUC) promossa congiuntamente dal Consiglio ecumenico delle chiese (CEC) e dal Pontificio Consiglio per la promozione dell´unità dei cristiani (PCPUC). Prendendo spunto da Esodo (15:6) "Potente è la tua mano, Signore" tema per il 2018 è il trionfo sull´oppressione, scelto dalle chiese cristiane dei Caraibi, una regione del mondo che in passato ha subito il colonialismo e la schiavitù. (Per approfondimenti vedi qui).

In Italia, da nord a sud della penisola, fervono i preparativi in vista di numerosi incontri, dibattiti, momenti di preghiera e scambi di pulpito: un elenco di appuntamenti che l´Agenzia stampa NEV sta via via aggiornando nella sua apposita pagina "Agenda evangelica ed ecumenica", sotto il titolo "Settimana di preghiera per l´unità dei cristiani".

Il materiale in italiano per l´ottavario, con un´introduzione teologica-pastorale al tema e con suggerimenti per l´organizzazione della stessa SPUC, è stato approntato dalla Società biblica in Italia (SBI) (il PDF può essere scaricato qui). Come ogni anno la presentazione della SPUC contenuta nel fascicolo della SBI è a cura del comitato interconfessionale italiano e firmato da: presidente della Federazione delle chiese evangeliche in Italia (FCEI), pastore Luca Maria Negro; presidente della Commissione episcopale per l´ecumenismo e il dialogo interreligioso della CEI, Ambrogio Spreafico, vescovo di Frosinone-Veroli-Ferentino; presidente della Sacra Arcidiocesi Ortodossa d´Italia e di Malta ed Esarcato per l´Europa Meridionale, metropolita Gennadios.


Fonte: NEV-Notizie Evangeliche.it