Riforma e non solo: vivi il Sinodo con noi

11-08-2017 08:36 -

Inevitabilmente (e felicemente) inserito all´interno di un anno particolare, quello dei Cinquecento anni della Riforma protestante, il Sinodo 2017 delle Chiese metodiste e valdesi (a Torre Pellice, in provincia di Torino, dal 20 al 25 agosto) offre un programma particolarmente vario e ricco di proposte sino dalla metà di agosto.

Ferragosto valdese - Partiamo nel nostro excursus proprio dalla giornata di Ferragosto, quando il Parco delle Betulle e l´area di via Beckwith ospiteranno l´incontro delle Chiese valdesi del 1° distretto con il culto delle 10 tenuto dal pastore Daniele Garrone, le letture sul tema della Riforma a cura di Anna Giampiccoli (accompagnamento musicale di Marco Poet) e la rappresentazione "Sulla Strada dell´esilio da Saluzzo a Pinerolo" del Gruppo giovani di Pinerolo.

Il carcere e la pena: "Spes contra Spem" - Preceduto dall´assemblea della Società di studi valdesi (16 agosto alle 16) venerdì 18 agosto si rinnova l´appuntamento con la giornata telogica "Giovanni Miegge" organizzata dal Centro culturale valdese e dalla segreteria del corpo pastorale. Nel 2017 il tema scelto è quello su "Il carcere e la pena in prospettiva cristiana", un terreno di impegno del mondo evangelico. Nel corso della giornata (Aula sinodale di Torre Pellice a partire dalle 11) si alterneranno interventi e testimonianze sul mondo carcerario con la proiezione di "Spes contra Spem" di Ambrogio Crespi, un docufilm girato nel carcere di Opera sulla realtà dell´ergastolo ostativo.

Gli "esami" non finiscono mai - La mattina di sabato 19, all´interno della riunione del corpo pastorale, si terrà uno dei momenti più attesi dell´intera kermesse sinodale: è "l´esame di fede" dei cinque candidati e candidate al ministero pastorale.

Donne e giovani insieme - Nel pomeriggio di sabato 19 donne e giovani terranno insieme i loro consueti appuntamenti: un "presinodo" comune organizzato dalla Fdei (Federazione delle donne evangeliche in Italia), dalla Ffevm (Federazione femminile evangelica valdese e metodista) e dalla Fgei (Federazione giovanile evangelica in Italia ). Si parte dalle 14,30 alla Casa unionista sul tema «Promenade, un viaggio con le donne della Riforma».

Su e giù per le "Valli Valdesi" - Sempre sabato 18 alle 21, nella Civica Galleria "Filippo Scroppo" verrà presentato dalla casa editrice Claudiana il nuovo calendario "Valli Valdesi 2018" con le foto del pastore fotografo Roberto Jahier e una retrospettiva dei calendari degli anni scorsi.

E Sinodo sia! - Domenica 20 agosto è il giorno di apertura del Sinodo delle Chiese metodiste e valdesi: ritrovo dei membri del Sinodo alle 15 nell´Aula sinodale, poi il corteo fino al tempio e il culto di apertura tenuto dal pastore Fuilvio Ferrario. Da sottolineare, però, anche l´appuntamento del mattino: culto a Chanforan (Angrogna) nel luogo in cui, nel 1532, i valdesi decisero di aderire alla Riforma protestante. Il culto sarà presieduto dal pastore Marco Di Pasquale, con predicazione del pastore Giuseppe Platone.

Una serata sulla Riforma - Altro appuntamento tradizionale è la serata pubblica del Sinodo che si tiene il lunedì sera nel Tempio valdese. Lunedì 21 alle 20.45 si terrà un incontro su «Il futuro della Riforma», con Alberto Melloni, don Cristiano Bettega, Marinella Perroni, Fulvio Ferrario. Conduce Paolo Naso, conclusioni del moderatore Eugenio Bernardini.

di Roberto Davide Papini


Fonte: Chiesavaldese.org