Settimana di preghiera per l´unità: le iniziative in tutta Italia

18-01-2017 14:01 -

Inizia oggi, mercoledì 18 gennaio, la Settimana di preghiera per l´unità dei cristiani (SPUC), appuntamento annuale promosso in tutto il mondo congiuntamente dal Consiglio ecumenico delle chiese e dal Pontificio Consiglio per la promozione dell´unità dei cristiani. Il tema di quest´anno è "L´amore di Cristo ci spinge verso la riconciliazione" (2 Corinzi 5:14-20), scelto dalla Comunità di lavoro delle chiese cristiane in Germania. Com´è consuetudine anch in Italia la SPUC verrà celebrata in numerose città coinvolgendo cristiani di diverse tradizioni: previsti scambi di pulpito tra chiese protestanti, ortodosse e cattoliche, ma anche veglie, conferenze, tavole rotonde, passeggiate ecumeniche e incontri di giovani.

Il tema della riconciliazione è in particolare legato ai 500 anni della Riforma protestante che cadono quest´anno. E proprio alla rilettura ecumenica della Riforma sono dedicati la maggior parte delle tavole rotonde e conferenze organizzate per la Settimana. Tra i tanti appuntamenti giunti in redazione, da segnalare il convegno organizzato a San Marino e Rimini dall´Istituto superiore di scienze religiose "Alberto Marvelli" sul tema "Ripensare oggi la teologia di Lutero e della Riforma. Il dialogo ecumenico luterano-cattolico: aspetti storici, teologici e culturali". A Padova, giovedì 19, il tema delle riconciliazione verrà invece collegato a perdono e giustizia in un incontro presso la chiesa metodista a cui parteciperà l´associazione "Affetto oltre le sbarre"; mentre a Torino si parlerà, il 20 gennaio presso la Casa valdese, dell´impegno delle chiese a favore dei migranti.

Da segnalare due passeggiate ecumeniche: quella di Pinerolo (TO), domenica 22, partirà dal tempio valdese, proseguirà per la chiesa ortodossa di Santo Stefano il Grande e si concluderà in Duomo. Il giorno prima a Venezia, nell´ambito degli eventi legati al "Tour europeo della Riforma" è previsto un percorso nella Venezia protestante. Prima della città lagunare, il Tour europeo della Riforma fa tappa a Roma il 18 gennaio.

Incontri ecumenici giovanili sono previsti a Torino, che offre anche attività per bambini e ragazzi, ad Ancona, Bologna, Firenze, Milano, Venezia. Da segnalare a Pisa, a Venezia e a Verona degli incontri di preghiera con le liturgie di Taizé.

Due incontri particolari sono previsti a Tolentino, nelle zone del terremoto, e a Lampedusa, dove per la prima volta viene celebrata la SPUC con una celebrazione ecumenica promossa dalla parrocchia di San Gerlando e dal progetto Mediterranean Hope della Federazione delle chiese evangeliche in Italia.


Fonte: NEV - notizie evangeliche