PER QUALE RAGIONE ANDARE IN CHIESA?

23-10-2016 15:29 -

Una buona predicazione è ciò che spinge maggiormente le persone, negli Stati Uniti, a frequentare una chiesa. E´ questa la conclusione di un recente studio del Pew Research Center, un istituto di ricerche americano, pubblicato il mese scorso. "Ecco quello che le persone apprezzano in una congregazione: un buon messaggio e una buona predicazione, stimolante che offra utili consigli", rileva Smith, direttore delle ricerche religiose presso il Pew Research Center. Oltre 4 persone su 5 (83%) hanno indicato la qualità della predicazione quale punto più importante nella loro lista. Dietro alla predicazione hanno molta importanza anche l´accoglienza da parte dei membri del clero e dei responsabili laici (79%) e l´attrattiva delle funzioni religiose (74%).
Perché i fedeli decidono di andare al culto in una nuova chiesa? La ragione più spesso addetta (34%) è banalmente un trasloco. Seguono ragioni teologiche o un´insoddisfazione ni confronti della chiesa che frequentano. Per due gruppi coinvolti nella ricerca – i cattolici e i membri delle chiese storicamente afroamericane – cambiare confessione è raro e soltanto un terzo di loro ritiene di volerlo fare. La metà degli americani adulti (51%) dice di assistere regolarmente a funzioni religiose, almeno una o due volte al mese.



Fonte: Voce Evangelica