Due nuovi volumi del NUOVO TESTAMENTO

14-11-2013 20:16 -

La Chiesa Evangelica Valdese, mette a disposizione dell´uomo contemporaneo, credente o meno, due nuovi volumi del NUOVO TESTAMENTO.

Il primo volume "Il Nuovo Testamento in lingua corrente" è il frutto di anni di lavoro e si distingue dalle altre perché cerca di rendere il testo ebraico e greco con altre parole e forme della lingua italiana di tutti i giorni: la lingua corrente.
Protestanti e cattolici hanno lavorato insieme in questa traduzione e insieme la presentano ai lettori. E´ una traduzione interconfessionale, accolta da tutte le confessioni cristiane e offerta ad ogni uomo, nella comune convinzione che la Bibbia "può dare la saggezza che conduce alla salvezza per mezzo della fede in Cristo Gesù" (2 Timoteo 3,15)

Il secondo volume "Nuovo Testamento e Salmi" fa parte della Versione Nuova Riveduta, edita dalla Società Biblica Britannica e Forestiera.
Il libro dei Salmi fa parte dell´Antico Testamento. I Salmi sono delle poesie ebraiche che esprimono i sentimenti del credente davanti a Dio (gioia, tristezza, pentimento, lode, dubbio, preghiera, ecc.). Queste poesie venivano recitate e cantate, sia in privato che durante il culto, sempre accompagnate dal suono di strumenti musicali a corda (arpe e cetre): i Salmi sono dei canti sacri.

I due volumi sono, gratuitamente, messi a disposizione di chiunque lo desideri.
Coloro che desiderano riceverli, possono richiederli per posta elettronica a: info@luccavaldese.it


Fonte: Luccavaldese