17 Ottobre 2018
[]

News
percorso: Home > News > News

La montagna protestante

27-06-2018 15:31 - News
Il grande storico Giorgio Spini parlava di "Valli valdesi della Toscana": si tratta della zona di Barga e Coreglia Antelminelli (e in particolare di frazioni come Renaio e Piastroso) per via della presenza protestante attiva sino dal 19esimo secolo. Proprio per ricordare questa esperienza di fede e questa comunità valdese (oggi quasi del tutto scomparsa) la Chiesa evangelica valdese di Lucca organizza una giornata tutta giocata sul filo della memoria, guardando al passato, ma anche proiettandosi verso il futuro.

L´appuntamento è per sabato 14 luglio a Renaio (paesino sopra Barga, nella Mediavalle del Serchio, in provincia di Lucca) con il culto evangelico e la predicazione del pastore Stefano Giannatempo (alle 11), un momento conviviale con i partecipanti alla festa (alle 12), quindi il pranzo al ristorante "Il Mostrico" (prezzo convenzionato 15 euro).

Nel pomeriggio, alle 15 si terrà l´incontro sul tema "Renaio e i valdesi: ieri e oggi" con la partecipazione di Valdo Spini e Glauco Ballantini.

La presenza protestante nella zona di Barga risale almeno alla seconda metà del 19esimo secolo, con l´arrivo di famiglie lucchesi immigrate in Francia e nel Regno Unito dove avevano conosciuto il protestantesimo.

L´iniziativa del 14 luglio non vuole limitarsi a ricordare questa realtà del passato così importante, ma di cominciare a porre le basi per una nuova presenza evangelica nella zona.


Fonte: giornaledibarga.it

Eventi

[<<] [Ottobre 2018] [>>]
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

UN GIORNO UNA PAROLA

BUONA DOMENICA

DOMENICA 30 SETTEMBRE - 19ª DOPO PENTECOSTE

Questo è il comandamento che abbiamo ricevuto da lui: che chi ama Dio ami anche suo fratello (I Giovanni 4,21)

Salmo della settimana: 56
Testi per il culto pubblico: Marco 12,28-34; Romani 14,17-19
Predicazione: Giacomo 2,1-13

Testi del giorno:

Nella mia angoscia invocai il Signore; il Signore mi rispose e mi portò in salvo (118,5)

In Cristo Gesù abbiamo la libertà di accostarci a Dio, con piena fiducia, mediante la fede in lui (Efesini 3,12)

Se ero assillato da una forte angoscia, la tua fedeltà mi è stata promessa. Tu hai sorretto chi inciampava e lo strapperai sempre al precipizio. Anche quando non vedevo la strada, la tua parola me l´ha indicata. La meta era vicina.

Jochen Klepper

PREGHIERA

Signore nostro Dio,
dacci di guardare al mondo in
cui ci hai messi con gratitudine,
come allo spazio che ci hai dato
perché ne gioissimo insieme a
tutti gli umani. Dacci di guardare
al mondo in cui ci hai messi
con responsabilità, e non come
padroni che non conoscono
limiti. Dacci di guardare agli
altri umani come esseri solidali
accomunati a noi dai nostri errori
e dalla tua promessa di vita.
Amen

Foto gallery

[]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata