12 Novembre 2018
[]

News
percorso: Home > News > News

Firenze dedica un ponte a Giorgio Spini

11-09-2018 08:03 - News
Sabato 22 settembre 2018, alle ore 12, sarà intitolato a Giorgio Spini, illustre storico e accademico fiorentino, il ponte sul Mugnone, che inizia da viale Strozzi, all´altezza di via Spadolini, e termina in piazza della Costituzione all´altezza di via XX settembre. Lo ha deciso la giunta di Palazzo Vecchio dando il via libera alla proposta presentata dall´assessore alla Toponomastica dopo la mozione approvata in Consiglio comunale.

Giorgio Spini si è spento a Firenze nel gennaio 2006. La sua è stata una vita vissuta all´insegna dell´antifascismo e della sua fede metodista. Dopo l´impegno nel Partito d´Azione e la guerra di liberazione intraprese la carriera universitaria e divenne uno storico di fama mondiale.

Predicatore laico evangelico e membro della Tavola Valdese, organo esecutivo delle Chiese metodiste e valdesi, si adoperò in favore della libertà religiosa ed ebbe un ruolo di spicco nelle trattative per l´Intesa tra la Chiesa Valdese e la Repubblica italiana (1984).


Fonte: NEV - notizie evangeliche

Eventi

[<<] [Novembre 2018] [>>]
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

UN GIORNO UNA PAROLA

BUONA DOMENICA

DOMENICA 30 SETTEMBRE - 19ª DOPO PENTECOSTE

Questo è il comandamento che abbiamo ricevuto da lui: che chi ama Dio ami anche suo fratello (I Giovanni 4,21)

Salmo della settimana: 56
Testi per il culto pubblico: Marco 12,28-34; Romani 14,17-19
Predicazione: Giacomo 2,1-13

Testi del giorno:

Nella mia angoscia invocai il Signore; il Signore mi rispose e mi portò in salvo (118,5)

In Cristo Gesù abbiamo la libertà di accostarci a Dio, con piena fiducia, mediante la fede in lui (Efesini 3,12)

Se ero assillato da una forte angoscia, la tua fedeltà mi è stata promessa. Tu hai sorretto chi inciampava e lo strapperai sempre al precipizio. Anche quando non vedevo la strada, la tua parola me l´ha indicata. La meta era vicina.

Jochen Klepper

PREGHIERA

Signore nostro Dio,
dacci di guardare al mondo in
cui ci hai messi con gratitudine,
come allo spazio che ci hai dato
perché ne gioissimo insieme a
tutti gli umani. Dacci di guardare
al mondo in cui ci hai messi
con responsabilità, e non come
padroni che non conoscono
limiti. Dacci di guardare agli
altri umani come esseri solidali
accomunati a noi dai nostri errori
e dalla tua promessa di vita.
Amen

Foto gallery

[]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata