17 Ottobre 2018
[]

News
percorso: Home > News > Ecumenismo

Ecumenismo, nasce a Lucca il centro "Agresti-Maselli"

20-04-2018 18:54 - Ecumenismo
Sabato 21 aprile la presentazione del progetto di Arcidiocesi, Chiesa valdese e Comune di Lucca

Nel segno del dialogo e di un´amicizia che ha portato frutti fecondi. Con la prossima nascita del "Centro Ecumenico Agresti-Maselli", Lucca si conferma come una delle frontiere avanzate del dialogo tra cristiani di diverse confessioni.

Il progetto, portato avanti dal Comune di Lucca, dall´Arcidiocesi cattolica e dalla Chiesa valdese, sarà presentato sabato 21 aprile a Villa Bottini alle 17.30 con interventi del sindaco Alessandro Tambellini sul tema "Perché un centro ecumenico a Lucca"; di don Mauro Lucchesi (vicario episcopale per l´ecumenismo) su "Giuliano Agresti, Lucca e l´ecumenismo"; Samuele Del Carlo (Chiesa valdese) su "Domenico Maselli, Lucca e l´ecumenismo".

Il Centro Ecumenico Agresti-Maselli vuole essere uno spazio di dialogo e di confronto non solo tra credenti ma anche laico, rivolto a tutti. Nel nome scelto c´è già un programma, visto che l´arcivescovo Giuliano Agresti (che ha guidato la diocesi lucchese dal 1973 al 1990) e Domenico Maselli (´storico´ pastore della Chiesa valdese di Lucca) hanno fatto dell´impegno ecumenico un punto centrale del loro ministero e, grazie alla loro amicizia e alle loro intuizioni, hanno avviato un fecondo percorso di dialogo.
di Roberto Davide Papini


Fonte: La Nazione.it

Eventi

[<<] [Ottobre 2018] [>>]
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

UN GIORNO UNA PAROLA

BUONA DOMENICA

DOMENICA 30 SETTEMBRE - 19ª DOPO PENTECOSTE

Questo è il comandamento che abbiamo ricevuto da lui: che chi ama Dio ami anche suo fratello (I Giovanni 4,21)

Salmo della settimana: 56
Testi per il culto pubblico: Marco 12,28-34; Romani 14,17-19
Predicazione: Giacomo 2,1-13

Testi del giorno:

Nella mia angoscia invocai il Signore; il Signore mi rispose e mi portò in salvo (118,5)

In Cristo Gesù abbiamo la libertà di accostarci a Dio, con piena fiducia, mediante la fede in lui (Efesini 3,12)

Se ero assillato da una forte angoscia, la tua fedeltà mi è stata promessa. Tu hai sorretto chi inciampava e lo strapperai sempre al precipizio. Anche quando non vedevo la strada, la tua parola me l´ha indicata. La meta era vicina.

Jochen Klepper

PREGHIERA

Signore nostro Dio,
dacci di guardare al mondo in
cui ci hai messi con gratitudine,
come allo spazio che ci hai dato
perché ne gioissimo insieme a
tutti gli umani. Dacci di guardare
al mondo in cui ci hai messi
con responsabilità, e non come
padroni che non conoscono
limiti. Dacci di guardare agli
altri umani come esseri solidali
accomunati a noi dai nostri errori
e dalla tua promessa di vita.
Amen

Foto gallery

[]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata