19 Dicembre 2018
[]

News

Aiutare i bisognosi secondo un criterio di verità

26-01-2018 08:42 - Bibbia e attualità
Non rifiutare un beneficio a chi ha diritto, quando è in tuo potere di farlo
Proverbi 3, 27

Se qualcuno possiede dei beni di questo mondo e vede suo fratello nel bisogno e non ha pietà di lui, come potrebbe l´amore di Dio essere in lui ?
I Giovanni 3, 17

Il versetto 17 di I Giovanni, che ci accingiamo a commentare, viene seguito e illuminato con queste parole: «Figlioli, non amiamo a parole né con la lingua, ma con i fatti e in verità» (v. 18). Si tratta di una coda apparentemente scontata, ma lo scrittore ha pensato bene di non fare evaporare in un sentimento superficiale il concetto di pietà. Pietà per lo scrittore antico si ha quando si viene afferrati da una forte emozione da scombussolare persino i nostri intestini. Tuttavia non gli basta di accennare alle sensazioni. Ci vuole altro. Ci vogliono fatti, azioni compiute secondo verità.

Il soccorso a cui veniamo chiamati di fronte a una persona nel bisogno è quello di condividere i beni materiali di cui disponiamo. Condividerli come gesto di amore in risposta all´amore con cui Dio ci ha amati. Condividerli nella verità, senza furberie, per sottrarre quel che è dovuto alla persona bisognosa, non già in forza della nostra bontà, ma in ragione del suo bisogno.

Aiutare la persona nel bisogno in risposta all´amore di Dio, ma anche secondo un criterio di verità, è compito specifico delle persone credenti. Aiutarla secondo un criterio di verità è compito della società. La società dovrà comprendere che la persona bisognosa è titolare di diritti, a cominciare dal soddisfacimento dei diritti fondamentali. Negarglieli vuol dire voltare le spalle alla verità.

di Salvatore Rapisarda


Fonte: Riforma.it

Eventi

[<<] [Dicembre 2018] [>>]
LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

UN GIORNO UNA PAROLA

BUONA DOMENICA

DOMENICA 30 SETTEMBRE - 19ª DOPO PENTECOSTE

Questo è il comandamento che abbiamo ricevuto da lui: che chi ama Dio ami anche suo fratello (I Giovanni 4,21)

Salmo della settimana: 56
Testi per il culto pubblico: Marco 12,28-34; Romani 14,17-19
Predicazione: Giacomo 2,1-13

Testi del giorno:

Nella mia angoscia invocai il Signore; il Signore mi rispose e mi portò in salvo (118,5)

In Cristo Gesù abbiamo la libertà di accostarci a Dio, con piena fiducia, mediante la fede in lui (Efesini 3,12)

Se ero assillato da una forte angoscia, la tua fedeltà mi è stata promessa. Tu hai sorretto chi inciampava e lo strapperai sempre al precipizio. Anche quando non vedevo la strada, la tua parola me l´ha indicata. La meta era vicina.

Jochen Klepper

PREGHIERA

Signore nostro Dio,
dacci di guardare al mondo in
cui ci hai messi con gratitudine,
come allo spazio che ci hai dato
perché ne gioissimo insieme a
tutti gli umani. Dacci di guardare
al mondo in cui ci hai messi
con responsabilità, e non come
padroni che non conoscono
limiti. Dacci di guardare agli
altri umani come esseri solidali
accomunati a noi dai nostri errori
e dalla tua promessa di vita.
Amen

Foto gallery

[]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata